Sono nati a Palermo

Abbagnato Eleonora (1978-2....) Ballerina
Ha studiato a Monte Carlo, Cannes ed alla scuola dell'Opera di Parigi. Dal 2001 è primo Ballerino nel corpo di balletto dell'Opera di Parigi.
Agnello Giacinto (1791-1870) Latinista. Fondatore del Giornale - Cronaca - che sosteneva la Costituzione Siciliana.
Ainemolo Vincenzo (15..-1552)
detto: il Romano
Pittore. Seguace di Raffaello
Airoldi Cesare (1774-1858) Scienziato
Albanese Enrico (1834-1889) Medico e Patriota
Garibaldino, curò Garibaldi ad Aspromonte.

Fondatore degli Ospizi Marini di Palermo.
Albina Giuseppe (XVI secolo)
detto: Il Sozzo di Palermo
Pittore
Aliotta Antonio (1881-1964) Filosofo
Influenzato dal pragmatismo americano, criticò l'idealismo italiano: "La reazione idealistica contro la scienza" (1912).
Amari Emerico (1810-1870) Economista e Criminalista
Sue opere; "Critica della legislazione comparata" - "Trattato sulla teoria del progresso".
Amari Michele (1806-1889) Storico
Patriota d'ispirazione federalista, fu costretto all'esilio per la sua partecipazione al governo antiborbonico siciliano del 1848. Assertore dell'Autonomia Siciliana. Ministro dell' istruzione dopo l'unità (1862-64). Studioso di arabistica e orientalistica, fu autore della "Storia dei musulmani in Sicilia" (1854/72), tra le più significative opere storiografiche del '800 per rigore scientifico.
Amato Giacomo detto Paolo (1643-1732) Scultore. Opera principale - Chiesa della Pietà a Palermo.
Amato Pojero Giuseppe (1863-1940) Storico
Laureato in giurisprudenza.
Fondatore della Biblioteca Filosofica a di Palermo che a essa consacrò l’intera sua vita.
Ameglio Giovanni (1854-1921) Generale. Ha combattuto nella guerra italo-turca nel 1911
Andò Flavio (1851-1915) Attore. Celebri le sue interpretazioni accanto a Eleonora Duse.
Angelo Gioacchino (1899-1971) Compositore e direttore d’orchestra.
Appassionato cultore di Wagner. 
A soli vent'anni Pietro Mascagni lo volle suo collaboratore al Teatro Massimo di Palermo.
Sue opere teatrali: “Silvia”, “Il dono del sole”, “Fiamme barbariche”, “Mitsuoko”, “L’Avvoltoio”, “La boccascesca”, opera comica tratta da una novella del Decamerone, e “Frate Sole”, lavoro di carattere fortemente mistico tra i più importanti di Angelo, scritto su libretto di Giuseppe Garofalo e articolato in un prologo, tre atti e sette quadri.
Auria Vincenzo (1625-1710) Scrittore. Cancelliere del Regno di Sicilia, scrisse: "Historia delli Viceré di Sicilia dal 1409 al 1697". ecc.
Avarna Giuseppe Gualtieri 
(Duca di) (1843-1916)
Ambasciatore. Presentò (maggio 1915), la dichiarazione di guerra dell'Italia all'Austria-Ungheria.
Aversa Tommaso (sec.XVII) Poeta e Vernacolo. Sue opere: " Piramo e Tisbe" - "Notte di Palermo" ecc.
Baglio Cataldo   " Aldo "  (1958-2...) Attore. Componente del famoso trio: Aldo Giovanni e Giacomo
Bagnasco Rosario (1845-1...) Scultore. Allievo del Duprè e del Monteverdi.
Basile Giambattista (1825 - 1891)
padre di Ernesto
Architetto
Iniziò la costruzione del Teatro Massimo di Palermo, (opera completata dal figlio Ernesto). Fece il Giardino pubblico di Caltagirone, il cimitero di Monreale, il Teatro lirico di Agrigento, Il Teatro di Marsala. Scrisse: "Metodo per lo studio dei Monumenti": ecc.
Basile Ernesto (1857-1932)
figlio di Giambattista
Architetto
Uno dei più geniali architetti italiani, costruì grandi edifici a Rio de Janeiro e pubblicò vari scritti sulla sicurezza dei Teatri. Dal manierismo eclettico degli inizi, approdò al Liberty.
Tra le sue opere più significative: il
Teatro Massimo di Palermo
.
Basile Nino (1866-1937) Storico
Cultore attento e ricercatore infaticabile delle testimonianze di storia e di arte della città di Palermo:
Palermo Felicissima"
Battaglia Paolo (1823-1... ) Gesuita e Storico. Scrisse: "Studio sulle Chiese dell'Impero" ecc.
Beccadelli Antonio
detto il Panormita (1394 -1471)
Umanista e Letterato. Segretario e Consigliere di Ferdinando di Napoli. Fondatore a Napoli dell'Accademia Antoniana, detta poi Pontaniana. 
Fu elegante poeta latino, sua la raccolta di epigrammi;  "
Hermaphoroditus".
Biundi Giuseppe (1824-....) Letterato ed Economista. scrisse "Dizionario Siciliano Italiano" ecc.
Bocconi Paolo Silvio (1633-1704)
Monaco Cisternense
Botanico
Viaggio' in quasi tutta l'Europa, alla ricerca di nuove piante - Scrisse: "
Museo di piante rare". ecc.
Bozzo Stefano Vincenzo (1828-1...) Letterato e Storico
Scrisse: "
L'Islam e i rapporti religiosi fra l'Oriente e l'Occidente"- 
"Note storiche siciliane del sec. XIV
". ecc.
Burruano Luigi Maria (1948 -....) Attore cinematografico e teatrale
I film piu' noti: Pizza Connection (1985) - La discesa di Acla' a Floristella (1992) - Nel continente nero (1993) - Quattro bravi ragazzi (1993) - L'uomo delle stelle (1995) - Italiani (1996) - La fame e la sete (1999) - I cento passi (2000) - Tre Giorni D'anarchia (2004) - Quo Vadis, Baby? (2005).
Busacca Raffaello (1810-1893)
dei Marchesi di Gallidoro
Economista. Senatore del Regno.
Buzzanca Lando (1938 2....) Attore cinematografico e teatrale
I film piu' noti: Divorzio all'italiana (1961) - La Parmigiana (1963) - Sedotta e abbandonata (1964) - Cadavere per signora (1964) - Don Giovanni in Sicilia (1967) - Colpo di sole (1968) - Professione bigamo (1969) - Nel giorno del signore (1970) - Il merlo maschio (1971) - All'onorevole piacciono le donne (1972) - La Calandria (1972) - La schiava io ce l'ho e tu no (1972) - Il sindacalista (1972) - Il gatto mammone (1975) - Vado a vivere da solo (1982) - Cornetti al miele (1999) - Pinocchio (2002).
Cagliostro Alessandro (1743-1795) 
(Giuseppe Balsamo Conte di Cagliostro)
Avventuriero
Famoso in Europa per le sue arti di negromante e guaritore. 

Coinvolto in numerosi scandali, fu condannato e rinchiuso in carcere a S. Leo.
Calandrucci Giacinto (1646-1709) Pittore. Allievo di Carlo Maratta. Suoi quadri in parecchie Chiese di Roma.
Calanovella Lucio Piccolo (1903-1969)  Poeta
Cannizzaro Stanislao (1826-1910) Chimico e Patriota
Formulò una valida teoria atomica e stabili il metodo di deduzione dei pesi atomici relativi degli elementi.
Sua la famosa:
" Regola di Cannizzaro "
Cantone Michele (1857-1932) Fisico
Carnelivari Matteo (sec. XV)
 
Architetto
Fra i primi ad adottare forme rinascimentali in Sicilia.

Suoi i Palazzi - Aiutamicristo e Abatelli di Palermo
Castelli Gabriele Lancillotto (1727-1791) Archeologo. Scrisse: "Storia di Alesia, antica città della Sicilia" - "Iscrizionii palermitane". ecc.
Cipolla Michele (1880-1947) Matematico
Cantelli Francesco Paolo (1875-1966)
** segnalato dal dott. ing. Luca Nicotra
Matematico
Carini Giacinto  (1821-1880) Patriota
Uno dei più valorosi Generali di Garibaldi. Illustrò le antichità della Sicilia con parecchie opere sulle catacombe di Siracusa, ecc.; con altri fondò la Società di Storia Patria.
Scrisse: "
Sulle scienze occulte del medioevo
". ecc.
Carini Isidoro (1845-1895)
Figlio di Giacinto
Professore di Paleografia
Cugino del storico Isidoro La Lumia - pubblicò il registro "
De rebus regni Siciliae" del 1282-1283 e quello "Revocationum Siciliae" del 1295, "Gli Archivi e le biblioteche di Spagna in rapporto alla storia d'Italia in generale e di Sicilia in particolare 1884-1897" (completata da Raffaele Starrabba).
Carnazza Amari Giuseppe (1840-1...) Giureconsulto. Opera principale: "Trattato del diritto internazionale di Pace".
Carosio Nicolò (1907-1984) Giornalista sportivo.
Il primo, grande, inconfondibile “radiocronista” del calcio. 

Tenne a battesimo la radio e poi la televisione italiana nel settore sportivo.
Caruso Pino (1934 -2....) Attore cinematografico e teatrale.
I film piu' noti: La piu' bella coppia del mondo (1968) - Malizia (1973) - La donna della domenica (1976)l ...Belpaese (1977) - La strategia della maschera (1998) - Scugnizzi (1989).
Cavallari Francesco Saverio (sec. XIX) Architetto
Civiletti Benedetto (1846-1903) Scultore
Allievo di G. Duprè.  "
Monumento ai fratelli Canaris" a Palermo - uno dei "Leoni" posti all'ingresso del Teatro Massimo di Palermo - Monumento a Vittorio Emanuele II nel piazzale Giulio Cesare sempre a Palermo
Civiletti Pasquale (1859-1...)
fratello di Benedetto
Scultore
Cocchiara Salvatore (1849-1871) Scrittore. - Canti popolari siciliani
Contarini Salvatore (1867-1945) Diplomatico
Cosentino Giuseppe (1852-....) Paleografo
Crescenzio Antonio (1400 circa) Pittore
Precedette Michelangelo, ideando un "
Giudizio Universale", dipinto nell'Ospedale di Palermo, distrutto nel 1713. Vi dipinse pure un "Trionfo della Morte".
Cusa Amari Salvatore (1822-1893)
Barone
Arabista. Professore a Palermo. Scrisse:  "I diplomi greci e arabi in Sicilia". ecc.
D'Anna Vito (XVIII secolo) Pittore
D'Antoni Antonio (1801-1859) Compositore di Musica. Mori' suicida  a Trieste.
D'Angelo Emilio (1894 - 7/8/1916) Eroe di Guerra
Sottotenente 232° Reggimento Fanteria
- Decorato di Medaglia d'Oro al Valore Militare.
De Franchis Michele (1875-1946)
** segnalato dal dott. ing. Luca Nicotra
Matematico.
De Lisi Fratelli (XIX secolo) Scultori. Busto a Giuseppe Garibaldi nel giardino omonimo a Palermo
De Seta Vittorio (1923 -....) Regista
Film diretti: Lu tempu di li pisci spata (1954) - Isole di fuoco (1954) - Sulfatera (1955) - Parabola d'oro (1955) - Pasqua in Sicilia (1956) - Contadini del mare (1956) - Un giorno in Barbagia (1958) - Pastori a Orgosolo (1958) - Pescherecci (1958) - Banditi a Orgosolo (1960) - Un uomo a meta' (1965) - L'invitata (1969) - Diario di un maestro (1973) - Un anno a Pietralata (1974) - In Calabria (1993).
De Stefani Livia (1920-1990) Scrittrice. “La vigna dell’uva nera”
De Vigilia Tommaso (XIX secolo) Pittore
Di Blasi Giovanni Evangelista
dei baroni Gambacorta (1720-1812)
Erudito e Scrittore
Insegno' storia della chiesa e dogmatica nel seminario arcivescovile (tra le sue pubblicazioni le "
Istituzioni teologiche", che furono messi all'indice). Sotto lo pseudonimo Giovanni Filotete pubblicò una lunghissima e durissima analisi in tre volumi della "Histoire Générale de Sicile".
Di Dio Alfredo e Antonio (Fratelli)
(1920-1944) - (1922-1944)
Patrioti. Decorati di Medaglia d'Oro al Valore Militare.
Di Lauria Ruggiero (1245-1304) Ammiraglio
Agli ordini di re Pietro III vinse (1283) presso Malta la flotta angioina, presso Napoli la sconfisse nuovamente catturando Carlo II d'Angiò; dopo l'accordo fra il re d'Aragona Giacomo e Carlo II, si pose al servizio di questo per la riconquista della Sicilia, sconfiggendo Corrado di Oria genovese nella battaglia di Capo d'Orlando (1330).
Di Martino Stefano (1495-....) Scultore
Di Marzo Giacchino (1839-1916) Storico Erudito
Suoi i ventotto volumi della "
Biblioteca storica e letteraria di Sicilia" (1868-1878), una vasta raccolta di fonti narrative, e la traduzione con aggiornamento del "Lexicon topographicum".
Errante Vincenzo (1813-1891)
 
Poeta e Patriota
Partecipò alla rivoluzione siciliana del 1848 e fece parte del governo; senatore del Regno d'Italia; scrisse varie opere letterarie storiche.
Ferrara Francesco (1810-1900) Economista. Direttore della scuola di commercio in Venezia. Scrisse parecchie opere, opuscoli, prefazioni ecc.
Fileti Michele (1851-1914) Chimico. Scrisse: "Studi patologici e chimici sulla fusione ematopoesica". ecc.
Finocchiaro Aprile Andrea (1880-1964) Politico.
Fondatore del Movimento per l'indipendenza della Sicilia MIS attivo tra il 1943 -1946.
Fiore Angelo (1906-1986) Scrittore. L’erede del beato
Fiori Giuseppe (1627-1646) Poeta-Filosofo-Matematico. Predisse che sarebbe morto a 27 anni e così avvenne.
Florio Ignazio (1839-1891) Industriale
Secondo capo della celebre casa commerciale Florio di Palermo.
Suo padre Vincenzo (nativo di Bagnara Calabra), fondò a Palermo una grande casa commerciale, e creò (1845) una Società di Navigazione.
Fraccia Giovanni (1824-1...) Archeologo
Scrisse: "
Segesta e i suoi Monumenti". ecc.
Franchi Franco (1922-1991) Attore. Insieme a Ciccio Ingrassia ha interpretato più di 100 film comici.
Fullòne Pietro (1600-1670)
detto: Petru Fulluni
Prosatore dialettale, e Autore di componimenti poetici in dialetto.
Furino Giuseppe (1946-2...)
detto: Furia
Calciatore. Esordisce in serie A con il Palermo nel campionato 1968-69. Dal 1969 alla Juventus conquistando 8 Scudetti, 2 Coppe Italia, 1 Coppa UEFA e una Coppa delle Coppe.
Gaetani Francesco Emanuele Maria
Marchese di Villabianca (1720-1802)
Scrittore
"Sicilia Nobile" - "Diario Palermitano del 1743/1802".
Gagini Antonello (1478-1536) Scultore
Cona di Nicosia (1511) - Tribuna di S. Cita (1517) -
Tribuna della Cattedrale di Palermo
Gallo Agostino (1790-1872) Letterato e Antiquario
Garufi Carlo Alberto (1868-1958) Scrittore
Ha pubblicato moltissimi studi di storia siciliana.

"Contributo alla storia dell'Inquisizione di Sicilia nei secoli XVI e XVII"
Giberti Gian Matteo (1495-1543) Vescovo di Verona. 
Redisse per la sua Diocesi le ź Costitutiones ╗, poi ampiamente utilizzate dal Concilio di Trento.
Galeno Giuseppe (1605-1680) Scrittore." La Spagna riconquistata " - " Rosalia trionfante "
Gallo Agostino (1841-1896) Studioso di arti  Siciliane.
Genova Pietro (1790-1812) Pittore. Buon figurinista; si distinse anche nell'acquerello.
Giannettino Luigi (1883-1917) Eroe di Guerra
Soldato 5° Reggimento Fanteria

Decorato di Medaglia d'Oro al Valore Militare.
Giannone Nicol˛ (1848- 1915) Pittore
Gili Giovanni (sec.XVI) Intagliatore
Ginzburg Natalia (1916-1991)
Natalia Levi
Scrittrice
A diciotto anni pubblica il suo primo racconto, "
I bambini ", sulla rivista «Solaria ».
Il suo secondo romanzo, nel 1947  " È stato così ", vince il premio « Tempo».
Seguono; «Valentino», a cui viene assegnato il premio « Viareggio", « Le voci della sera » (1961); «Le piccole virtù»; «Vita immaginaria », e numerosi altri libri e commedie.
Nel 1983, come indipendente nelle liste del Pci, viene eletta al Parlamento.
Giuseppe Tomasi di Lampedusa
(1896-1957)
 
Scrittore
Di famiglia aristocratica, (quella dei principi di Lampedusa, duchi di Palma e Montechiaro).
Appassionato di lettore di libri storici e di romanzi stranieri, si dedicò alla narrativa negli ultimi anni. 

Suo romanzo postumo Il Gattopardo.
Altre opere postume sono: “Lighea” - “Lezioni su Sthendal” - “Invito alle lettere francesi del Cinquecento”.
Greffo Saporito Francesco (1851- ) Scultore. Opere: “Vocazione di Bartolini fanciullo” - “Sospetto”. ecc.
Gregorio Rosario (1753-1809) Diplomatico-Sacerdote-Storico.
Ordinato sacerdote insegno' teologia nel seminario di Palermo. 
Giudice del tribunale della regia monarchia e leganzia apostolica, gran mecenate di letterati e cultori di storia patria fu eletto nel 1783 Canonico del duomo di Palermo. tra le sue opere. Considerazioni sopra la storia di Sicilia
Guccia Giovanni Battista (1855-1914) Fondatore del Circolo Matematico di Palermo.
Ingrao Giovanni (1895-1940) Eroe di Guerra
Tenente di Vascello. Decorato di Medaglia d'Oro al Valore Militare.

Durante la vita civile, era Direttore dell'Osservatorio di Geofisica di Pavia, e insegnante nell'Istituto di Geofisica della stessa città.
Ingrassia Ciccio (1923-2003) Attore
Insieme a Franco Franchi ha interpretato più di 100 film comici. 
La Duca Rosario (1923-2...) Storico
Uno dei maggiori conoscitori della storia della cittÓ di Palermo, specie di quella urbanistica e di costume.
Sue opere: “Palermo ieri e oggi” (3 volumi) - “I veleni di Palermo” - “Il palazzo dei normanni” - “I mercati di Palermo”
La Gùmina Bartolomeo (1850-1931 Arabista e Vescovo di Agrigento.
La Loggia Gaetano (1808-1889) Medico e Patriota
Prese parte a Moti del 1848 e alla spedizione dei Mille del 1860.
La Lumia Isidoro (1823-1879) Storico
Soprintendente dell'archivio di stato di Palermo.
Autore di molte storie sulla Sicilia. (Bianca
dei Rossi - Maria o Palermo nel 1647); nel 1844 pubblico' un saggio sul famoso caso di Sciacca “I Luna e i Perollo”, che rielaborato incluse in “La Sicilia sotto Carlo V imperatore
.
La Malfa Ugo (1903-1979) Politico
Tra i fondatori del Partito d'Azione, aderì poi al PRI.
Lanza di Scalea Principe Pietro (1863-1938) Uomo politico
Senatore. Ministro della Guerra e delle Colonie. 

Autore di  “Studi di Storia siciliana”.
Lanza di Scordia e Branciforte
principe Pietro
(1807-1855)
Scrittore
Da antica famiglia che faceva risalire le sue origini al tempo dei normanni. 

Fu Pretore (sindaco) della città durante il colera del 1837. Nel 1848 partecipo' alla Rivolta di Palermo, fece parte della camera dei pari come principe di Butera e nel 1849 fu ministro degli esteri. Escluso dall’amnistia borbonica, andò in esilio dove mori a Parigi.
Lavoro più significativo: “Considerazioni sulla storia di Sicilia dal 1532 al 1759”.
Altre sue opere: “Sulla dominazione degli Svevi” - “Degli Arabi e del loro soggiorno in Sicilia
La Rosa Michele (1880-1933) Fisico
Noto per importanti contributi in svariati campi della fisica sperimentale e teorica:
ottica fisiologica - termoelettricita' - teoria della relativita'.
Laureti Tommaso (1530-1602)
detto  il Siciliano
Pittore e Architetto
Allievo di Sebastiano del Piombo
Disegno' “La
Fontana del Nettuno” a Bologna, e dipinse la volta della sala di “Costantino in Vaticano”.
Lanzirotti Antonio Giovanni (1771-1839) Scultore
Opere: “
L'educazione di Bacco” - “La Danza”. ecc.
Lentini Giovanni (1882-1948)
nipote di Lentini Rocco
** segnalato dal nipote Lentini Giovanni
Pittore
Lentini Rocco (1858-1943)
figlio di Lentini Giovanni da Trapani
Pittore
Suoi nel Teatro Massimo di Palermo, gran parte delle decorazioni floreali della sala degli spettacoli, dei ridotti e di una parte del Palco Reale.
Altre opere nella sua cittÓ si trovano: Stazione Centrale (1886) - Villa Whitaker (1886-1887) - Villa Malfitano (1886-1889) - Palazzo delle Aquile (1890-1891) Teatro Politeama Garibaldi (1890-1891).
Li Gotti Ettore (1910-1956) Professore
Fondatore del “Centro di Studi Filologici e linguistici siciliani”.
Lo Cascio Luigi (1967-2... ) Attore
Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile alla 58^ Mostra del Cinema  a Venezia per “Luce dei miei occhi" - altri film; “I cento passi" -
Lo Forte Randi Andrea (1845-19.. ) Critico Letterario e Scrittore
Scrisse: “L'Operaio nella civilta' moderna”. ecc.
Lo Forte Salvatore (XIX secolo) Pittore
Lo Jacono Francesco (1841-1915)
(il pittore del Sole)
Pittore e Patriota (Si unisce a Mille di Garibaldi e lo segue per tutta la campagna militare).
Allievo di Filippo e Nicola Palizzi.
Autore di numerosi paesaggi, specie siciliani.
Opere maggiori:
“Veduta di Palermo” - “La strada di campagna” (intitolato anche “Un giorno di caldo in Sicilia”) - “L'arrivo inatteso” (voluto dal Re ed esposto al Quirinale) - “La veduta di Palermo dall'Ospizio Marino”.
Lo Monaco Aprile Luigi (1875-1915)
** segnalato dal dott. ing. Luca Nicotra
Matematico
Lo Verso Enrico (1964 -2...) Attore
I film piu' noti: Il ladro di bambini (1992) - Le amiche del cuore (1992) - Mario, Maria e Mario (1993) - Lamerica (1994) - Farinelli Voce Regina (1995) - Naja (1997) - Cosi' ridevano (1998) - Briganti (1999) - L'amore Imperfetto (2001) - L'educazione Fisica delle Fanciulle (2005).

  Torna alla pagina principale
Grifasi - Almanacco Siciliano dei ricordi - (immagine riservata)
A. Grifasi - 23/11/97
 continua......M - Z

Site colours design by Grifasi Studio ® - Milano - Italy

Questa pagina è stata iniziata il 23 Novembre 1997. E' aggiornata il 15/11/2006
Le notizie e le ricerche contenute in questa pagina sono frutto intellettuale dell' autore
- E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi tipo di informazione della stessa  -