I colori della Sicilia

Storia dei Monumenti Siciliani
Sicilian's Monuments History

Termini Imerese

Il Duomo
Il Duomo di Termini Imerese (PA)


Ricostruito nel '600, ha una moderna facciata (esso è dedicato a S. Nicola di Bari), sul portale mediano, grande statua del Beato Agostino Novello Patrono della città; nelle nicchie, 4 statuette di Giuliano Mancino e Bartolomeo Berrettaro (1504/06), nel fianco destro sotto il Campanile è murato un bel frammento di cornice romana che la tradizione vuole appartenesse al palazzo di Stenio, il cittadino termitano che resistette a Verre. L'interno a croce latina a 3 navate divise da alte arcate su colonne, vi si trovano opere di Giacomo di Leo (1511), Ignazio Marabitti, Federico Siracusa e Pietro Ruzzolone, tutti artisti siciliani del XV e XVI secolo.

Reconstructed in the '600, it has a modern façade (it is devoted to S. Nicola from Bari), on the median portal, there is a big statue of the Blessed Agostino Novello Patron Saint  of the city; in the niches, 4 figurines of Giuliano Mancino and Bartolomeo Berrettaro (1504/ 06), on the right side under the bell tower there is walled a beautiful fragment of Roman frame that the tradition wants it belong to the palace of Stenio, the Temini's citizen that resisted to Verre. The interns are made as a Latin cross with 3 separated aisles from tall arcades on columns, we finds work of  Giacomo di Leo (1511), Ignazio Marabitti, Federico Siracusa and Pietro Ruzzolone, all Sicilian artists of the XV and XVI century.

Torna alla pagina principale
Grifasi - Almanacco Siciliano dei ricordi - (immagine riservata)
A. Grifasi - 01/04/98
Back to main page

Site colours design by Grifasi Studio « - Milano - Italy

This page is on-line since: April 01, 1997
E' vietata la riproduzione anche parziale di qualsiasi tipo di informazione della stessa, senza segnalarne la provenienza